Futsal Bisceglie, obiettivo riscatto

La sconfitta dell’esordio contro il Meta è lontana ormai tre settimane, ma il Futsal Bisceglie ha una voglia matta di prendersi una rivincita e portare a casa i primi punti della sua stagione.

Le due settimane di riposo hanno consentito a Pedone e compagni di lavorare sugli errori commessi contro i siciliani e di perfezionare alcuni schemi, con l’obiettivo di farsi trovare pronti e di non fallire la gara contro i biancorossi. Tra i nerazzurri mancherà per squalifica Jeffe, appiedato dal Giudice Sportivo in seguito al discusso doppio giallo rifilatogli nella prima gara stagionale, mentre nelle file degli ospiti non ci sarà l’estremo difensore Di Ciaula, espulso sabato scorso nella sconfitta interna per 2-5 contro il Meta.

Probabile, dunque, che mister Capurso si affidi ai giovanissimi Gabriel e Lucas, entrambi protagonisti assoluti in under 19, e a Dener, apparso tra i più in forma in questo avvio di campionato. Dall’altra parte il collega Dazzaro potrà contare sull’esperto Anòs, ala-pivot classe ’84 con un passato anche nell’Elche e nella squadra azera del Khazar Island, e sull’universale argentino Gaston Bueno ex tra le altre anche del Boca Juniors.

Quella contro il Cristian Barletta sarà la seconda recita dei nerazzurri davanti ai propri tifosi e in tal senso arriva forte il messaggio di Gabriel, direttamente dai canali social ufficiali del club presieduto dal duo Sciacqua-Anellino: “Invito tutti a venire al PalaDolmen, dobbiamo vincere e daremo sicuramente il 200% per portare a casa questa partita”.

Il match tra Futsal Bisceglie e Cristian Barletta è in programma domani, sabato 28 ottobre, con fischio d’inizio alle ore 16.00 al PalaDolmen. La sfida verrà poi trasmessa in differita domenica 29 su Amica9 (canale 91 del digitale terrestre), con primo passaggio alle 12.45 e successivo passaggio alle 22.45. Telecronaca affidata alla voce di Gabriele Pappolla.

Ufficio Stampa ASD Futsal Bisceglie 1990

stampa@futsalbisceglie.it

Leave a Reply