Futsal Bisceglie in cerca di riscatto contro l’Odissea 2000

Dimenticare al più presto la batosta rimediata al PalaJonio di Augusta, superare il momento difficile coinciso con le due sconfitte consecutive in campionato, schiodarsi dall’ultimo posto in classifica e ripartire al più presto. Questi sono gli obiettivi in casa Futsal Bisceglie alla vigilia del delicatissimo match contro l’Odissea 2000, compagine in fiducia dopo il successo per 4-3 sul quotato Meta nell’ultimo turno.

I nerazzurri tornano a giocare sulle tavole amiche del PalaDolmen dopo le due trasferte consecutive (in Coppa della Divisione ad Altamura e in casa del Maritime) per centrare quello che, almeno ufficialmente, sarebbe il primo successo interno stagionale. Mister Leopoldo Capurso deve rinunciare a Lucas Baroni, alle prese con uno stiramento che lo terrà fuori anche in vista del Noicattaro, con Taibi in forte dubbio dopo lo scontro di gioco in cui ha rimediato undici punti di sutura. Torna invece a disposizione Jeffe, seppur non al meglio della condizione. Dall’altra parte occhi puntati su Moraes e Segovia, autori di sei gol a testa in stagione.

Il match tra Futsal Bisceglie e Odissea 2000 è in programma domani, sabato 25 novembre, con fischio d’inizio alle ore 16.00 al PalaDolmen.

La partita tra i nerazzurri e l’Odissea 2000 sarà trasmessa su Amica 9 (canale 91) domenica 26 novembre, con primo passaggio alle 12.45 e secondo passaggio alle 22.40. Telecronaca di Gabriele Pappolla.

Ufficio Stampa ASD Futsal Bisceglie 1990

stampa@futsalbisceglie.it

Leave a Reply