Dener e Gabriel impattano l’Odissea 2000

Termina per 2-2 l’attesissima sfida del PalaDolmen tra il Futsal Bisceglie e l’Odissea 2000. Gli ospiti vanno per due volte in vantaggio, sfruttando al meglio la situazione di quinto di movimento, ma vengono ripresi prima da Dener e poi da Gabriel. Più che positivo il secondo tempo dei nerazzurri che, ancora una volta, fanno i conti con la sfortuna: a fine gara, infatti, i legni colpiti da Pedone e compagni ammontano a quattro.

Mister Capurso non rischia Taibi tra i pali, utilizzandolo soltanto da quinto di movimento, con Sinigaglia a completare il quintetto insieme a Bavaresco, ex di turno, Dener, Jeffe e Pedone. Parte fortissimo l’Odissea 2000 che sfiora in tre occasioni il gol del vantaggio, prima con Leo Moraes e poi con Delpizzo che sugli sviluppi di calcio di punizione sfiora il palo. Montante colpito da Gabriel al nono e all’undicesimo da Dener; calabresi che capiscono il momento di difficoltà e con personalità si riversano in avanti, sfruttando Sapinho quinto di movimento. L’1-0 arriva al 12’46” con Dentini che finalizza al meglio la superiorità numerica, bucando Sinigaglia. Reazione nerazzurra affidata a Jeffe che al 18′ si divora il pareggio sparando alto da pochissimi metri a portiere battuto. Nel finale di primo tempo Leo Moraes colpisce in pieno il palo dopo una grande parata di Sinigaglia sulla ripartenza di Pizetta.

Futsal Bisceglie rinvigorito in avvio di ripresa che sbatte sul palo colpito da Pedone al 2’16”. Il pareggio si materializza al 6’21” con Dener che intercetta la palla su un disimpegno errato del Odissea e trafigge il portiere ospite. I nerazzurri ci credono e vanno vicinissimi al 2-1 con Bavaresco e Binetti; la solita traversa nega la doppietta a Dener al 9’30” e al 10’15” una conclusione di Jeffe va di poco fuori. Nel momento di massima difficoltà, Sapinho torna ad agire da quinto di movimento e Dentini al 16’04” appoggia in rete sul secondo palo per il 2-1. Passano 16 secondi e sull’asse Bavaresco-Gabriel il pareggio sembra cosa fatta, ma il laterale difensivo manca clamorosamente l’appuntamento con la sfera sul secondo palo. Al 18’35” Gabriel si fa perdonare, segnando il 2-2 su assist di Bavaresco. Nel minuto e mezzo finale l’Odissea 2000 può vincerla, ma Sinigaglia sale in cattedra con un intervento da fenomeno vero su Pizetta. Alla sirena finale il tabellone dice 2-2, con il Futsal Bisceglie che sale a quota cinque punti in classifica, agganciando il Lido di Ostia. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Capurso saranno impegnati sul campo della Virtus Noicattaro.

FUTSAL BISCEGLIE – ODISSEA 2000  2-2  ( 0-1 p.t. )

FUTSAL BISCEGLIE: Sinigaglia, Guarino, Cassanelli, Pedone, Gabriel, Dener, Jeffe, Bavaresco, Ferrucci, Vitale, Taibi. All: Capurso

ODISSEA 2000: Gervasi, De Luca, Segovia, Sapinho, Russo, Dentini, Pizetta, Scervino, Delpizzo, Graziano, Caruso, Moraes. All: Sapinho

MARCATORI: 12’46’’ p.t. Dentini (O); 6’21’’ s.t.  Dener (B), 16’04’’ Dentini (O), 18’25’’ Gabriel (B)

AMMONITI: Gabriel (B), Bavaresco (B), Dentini (O), Dener (B)

ARBITRI: Rosciarelli (Orvieto), Gallinella (Foligno). CRONO: Fiorentino (Molfetta)

La partita tra i nerazzurri e i calabresi sarà trasmessa su Amica 9 (canale 91) domani, domenica 26 novembre, con primo passaggio alle 12.45 e secondo passaggio alle 22.40. Telecronaca di Gabriele Pappolla.

Ufficio Stampa ASD Futsal Bisceglie 1990

stampa@futsalbisceglie.it

Leave a Reply